La Chiesa di San Lorenzo

 Luogo Di Fede E Di Peccato

La chiesa di S. Lorenzo, tra le più antiche di Venezia, risale al VI secolo. Soggetta a numerose ricostruzioni, essa emana un fascino misterioso tra leggenda e abbandono. Qui, nel 1324, venne sepolto Marco Polo. Delle sue spoglie però, probabilmente a causa di una successiva ristrutturazione, venne persa traccia. Si narra che in questa chiesa, ricco convento benedettino dall’854 e sconsacrata dal 1920, fu anche luogo peccaminoso, dove alcune suore si rifugiavano per consumare fughe amorose. Gli appassionati di Donna Leon e dei suoi racconti del mistero ambientati a Venezia, si ricorderanno che il commissario Guido Brunetti amava soffermarsi, dalla finestra della questura, a guardare la facciata di questa chiesa.

Prenotazione online
Miglior tariffa nel periodo
Le ultime stanze disponibili